Skip to Content

Blog Archives

Meme: la nuova hair collection firmata ColorStore

Per inquadrare i cambiamenti e le evoluzioni culturali lo scienziato Richard Dawkins in un libro del 1976, introduce un concetto parallelo al Gene: Il MEME.

Si tratterebbe di idee e concetti che passano di cervello in cervello in modo contagioso.

Richard Dawkins è padre di un concetto estremamente potente: il meme, il cui significato ad oggi è utilizzato per indicare frasi, immagini, filmati, gif, personaggi, disegni che attraverso i social network diventano celebri, associandosi ad  un contesto di non-sense dell’umorismo della rete. Rappresentano un vero e proprio tormentone e si diffondono in maniera virale sul web.

Ma il concetto di Meme, così’ come è stato creato va molto oltre, ponendosi infatti alla base della teoria dell’evoluzione della mente umana: esprime infatti l’evoluzione attraverso entità individuali che si replicano e si tramandano nel corso delle generazioni.

Nell’elaborazione dello scienziato per “MEME” si intende qualsiasi espressione culturale, un’idea che si tramanda, una moda, riti, parole, concetti, strategie, espressioni artistiche.

Secondo la sua visione la fede è uno dei Meme più persistenti ma anche le canzoni famose perché magari hanno un ritmo che si ricorda facilmente.

I MEME di successo generano a loro volta altri MEME proprio come avviene per i geni; si diffondono tra la popolazione, vanno di cervello in cervello, subiscono l’imitazione e si affermano come cultura, contribuendo al progresso.

Il concetto è molto simile alla selezione naturale di Darwin, l’unica differenza è che mentre l’evoluzione genetica è estremamente lenta, l’evoluzione culturale si diffonde a velocità pazzesche.

 

Per il Concept di questa collection ci siamo ispirati alla semplicità, la leggerezza e l’ironia di alcuni famosi MEME e la scelta di questo nome nasce proprio per l’estrema versatilità delle proposte di questa Collezione.

I tagli sono pratici, dinamici e contemporanei. I colori sono luminosi, vibranti e intensi. Elementi che rendono facilmente condivisibili le proposte di questa Collezione.

 

Rosita è il taglio dell’anno, un corto molto di moda in questo 2018 che unisce praticità e stile. E’ una fusione tra Bowl cut e Pixie cut in una versione del tutto nuova. Freschezza, versatilità, praticità, tra suggestioni maschili e il tocco iper-femminile dato dal ciuffo. Lo Styling può essere liscio e ordinato oppure mosso e “spettinato”, per conferire al taglio Rosita un attidudine più urban Rock.

In abbinamento a Gear: un servizio di colorazione esclusivo ColorStore, un’armonia di contrasti e sfumature che si fondono perfettamente con la base. Gear si può realizzare con qualsiasi colore di base: le sfumature possono essere delicate e leggere per chi vuole un effetto naturale, si possono scegliere colori contrastanti per uno stile più aggressive, colori pastello per un effetto moda o fluo per chi ama osare.

Per chi proprio non sa rinunciare ai capelli lunghi, Fiò rappresenta la soluzione perfetta. Un taglio lungo dal perimetro pari, caratterizzato da capelli sfilati e morbidi sulle lunghezze e scalati e leggeri ai lati. Il ciuffo all’altezza delle labbra aggiunge sensualità agli styling lisci oppure ondulati.

  

Sinful Color: tutte le sfumature del rame per una miscela di colori che evoca un sogno, una tecnica esclusiva di colorazione ColorStore. Il segreto è tutto nel nome “peccaminoso”. Si può giocare con contrasti tenui oppure colori più estremi. Ad ogni donna un flusso di colore personalizzato, unico, come un abito cucito addosso.

Taglio e colore si prestano perfettamente per un morbidissimo semiraccolto molto elegante per le amanti del lungo, uno styling che lascia libero il volume delle onde nella parte posteriore e nel ciuffo. Una giusta via di mezzo: casual ma chic, facile da portare e versatile.

Nella collection ci sono anche due proposte maschili:

ZeroNove è un taglio dallo stile retrò, adatto a chi ama sentirsi libero di cambiare quando vuole. I lati e la nuca sono corti, con una sfumatura delicata, il centro testa è decisamente più lungo e scalato con il ciuffo asimmetrico. Styling liscio stile retro (schiacciato nelle tempie con il ciuffo gonfio), sobrio ed elegante (con la riga di lato e ciuffo liscio) oppure natural/wild con cuffo ondulato sulla fronte.

Anche qui abbiamo applicato la tecnica Gear, realizzando degli effetti luce caramel.

James: due sole parole: gioventù bruciata. Ispirato agli anni ’50, questo taglio è un vero Cult per gli amati dello stile rockabilly; nuca e lati corti ma attenzione, non troppo rasati e ciuffo alla James Dean. Cosa vi serve per realizzare questo look? Semplicemente una pasta texturizzante effetto matt che non appiccichi e non unga, vi basterà applicarla sui capelli asciutti ai lati e sulla nuca, lasciando il ciuffo voluminoso. In questo caso abbiamo realizzato degli effetti luce Honey con la tecnica Gear.

Meme è creatività, Meme è ironia, Meme è un’idea e noi l’abbiamo espressa così:

 

Per vedere l’intera collezione sfoglia il nostro magazine qui —> MemeCollection

 

Grazie a chi ne ha fatto parte

Art director: Giuseppe Marano
Photo & set director: Giuseppe Pirozzi
Make Up: Laura Portomeo
Stylist: Corinna Chood Tsukiji Fusco
Graphic designer: Laura Palmentieri
Hair Stylist: Giuseppe Marano, Salvatore Marano, Dario Reale
Model: Fiorenza D’antonio, Rosita Vallefuoco, Lary Allen Deering, Carmine Matacena

Un ringraziamento speciale ad Ida Fuga ed Emsibeth cosmetics per aver creduto in questo progetto.

Grazie a:

  • Lorenza Lombardo, Luigi Russo e Raffaele Mala Via Marano per le preziose idee.
  • Ersilia Marfella, Angela de Pompeis, Gianni Katia Lamagna per il grande impegno.
  • Marco Perez per aver innescato le motivazioni giuste.
  • Alessandra Tadei per i consigli.
  • Gino J. Sarnacchiaro e Dino Caputo per l’amicizia che ci lega e le chiacchierate sempre molto costruttive.
  • Mario D’onofrio e Carmine Di Maio per il sostegno.
  • Lucia Palermo per il grande aiuto e per essere sempre al nostro fianco.
  • Mauro Russo per le foto e video back stage.
  • Anna Pernice per aver condiviso con noi la sua grande professionalità.

 

Grazie a tutti quelli che fanno parte della nostra famiglia, a chi ci segue, a chi si affida al gruppo ColorStore.

 

Seguici sulla nostra Fanpage, clicca sul pulsante LIKE 😉

Scrivici per richiedere informazioni usando il contact form qui sotto.

0 6 Continue Reading →

4 consigli per avere capelli splendenti anche d’inverno


Freddo e capelli non andranno mai d’accordo. Forse.

L’inverno, oltre ad essere freddo, è il periodo dell’anno in cui la salute dei nostri capelli è più a rischio. Mentre l’umidità rende i capelli spenti e opachi, gli sbalzi termici possono danneggiare la fibra capillare e scatenare anomalie cutanee.

I capelli, proprio come noi, sono soggetti a stress causato da aria secca dovuta ai riscaldamenti oppure, motivo molto frequente, dal contatto con sciarpe di lana, cappelli e maglioni che portano il capello ad elettrizzarsi.

Bisogna dunque idratare i capelli come si farebbe d’estate, evitando così che la chioma si sfibri e si secchi molto più facilmente.

Il mio consiglio è quello di utilizzare prodotti adeguati che arricchiscano e proteggano i capelli.

Ecco i miei 4 consigli:

1.  Utilizza uno shampoo che li deterge delicatamente per preservare la brillantezza del colore ma soprattutto che li renda morbidi e setosi grazie all’ Olio di Limnanthes e le Proteine del Grano.

 

 

2. Un vero toccasana da ripetere ogni mese è una purificazione per cute e capelli a base di argilla termale che ristabilisce il ph, cancella definitivamente gli agenti inquinanti e restituisce volume e pettinabilità.

 

 

3. Una maschera che nutre e ristruttura, per dare corpo e lucentezza ai capelli opachi, che li rinforzi ma senza appesantirli. Con olio di jojoba, pantenolo, aloe vera e cheratina.

Da fare una/due volte a settimana.

 

 

4. Per la parte più stressata dei capelli, ovvero le punte, è necessario un trattamento speciale per avere sempre capelli idratati, disciplinati, luminosi e rinforzati. Una maschera spray senza risciacquo da portare sempre con te in ogni situazione. A base di Pantenolo e Proteine della Seta.

 

 

 

 

I nostri saloni utilizzano i prodotti Emsibeth cosmetics.

Giuseppe Marano

0 7 Continue Reading →

7 consigli per avere subito capelli voluminosi


La moda capelli per il 2018 si ispira agli anni 60′ / 70′, saranno di tendenza i capelli mossi e voluminosi, onde morbide e naturali, chiome vaporose e spettinate.

Non importa se lunghi, medi o corti, l’accessorio indispensabile sarà la frangia, ampia, piena, voluminosa, ma anche sfilata leggera e irregolare, oppure una frangia/ciuffo che cade di lato, sulla fronte o che formi due ciuffi con una riga centrale. I capelli saranno scalati sulla parte superiore e sui lati, per ottenere un effetto sinuoso che si appoggi con leggerezza sul perimetro dritto.

Per questi tagli Nature il parrucchiere potrà ricorrere all’utilizzo di tutti i suoi attrezzi, sarà bello e creativo applicare per un solo taglio diverse tecniche e strumenti: forbici, sfoltitrice, sfilzino, macchinetta, magari creando delle separazioni a zig zag e delle ciocche a torcion. Insomma la cliente si sentirà unica, valorizzata e sicuramente il taglio sarà personalizzato al massimo.

Per i tagli corti torna in voga il Bowl cut che prende ispirazione dal taglio a cinque punte, eseguito da Vidal Sasson nel 1963 sulla stilista britannica  Mary Quant, conosciuta in tutto il mondo come l’inventrice della minigonna.

Rimanendo sempre in tema capelli corti il Pixie cut, tradotto dall’inglese “taglio da folletto” è un taglio molto corto, specie sulla nuca, con frangia laterale o ciuffo spettinato. E’ un taglio di capelli amatissimo dalle celebrities, infatti quasi tutte le star più alla moda almeno una volta nella vita, hanno ceduto al fascino del pixie. Il motivo? La praticità unita a uno stile glam: corto, lungo, scalato o mosso, questo taglio è  in grado di conferire carattere e personalità. Tra le tante icone che ispirano l’hai style del 2018 troviamo: Monica Vitti, Brigitte Bardot, Mary Quant, Audrey Hepburn.

Cosa puoi fare per avere i capelli più voluminosi? 

Ecco i miei 7 consigli

1- Il taglio è il primo passo se hai un taglio troppo pesante. Il tuo hair stylist di fiducia potrà consigliarti un taglio scalato che più si adatta al tuo viso.

2- Quando sei a casa da sola invece arrivano in tuo soccorso diversi prodotti, ti consiglio di utilizzare innanzitutto uno shampoo volumizzante a base di acqua termale e un condizionante delicato in modo da non appesantire i capelli.

  • Shampoo volumizzante  a base di acqua termale per capelli fragili e sottili.
  • Condizionante rivitalizzante all’acqua termale.

3- Se vuoi un volume estremo e vaporoso, utilizza una spuma: distribuisci una noce di prodotto sulla base e le lunghezze e asciugali a testa in giù con il diffusore; una volta asciutti applica il prodotto styling che preferisci (oil non oil, lacca, gel, crema capelli ricci, cera) e fissa il tuo look con la funzione “aria fredda” del phoon.

4- Se preferisci un volume più contenuto, definito ed estremamente lucido, utilizza un fluido oil non oil anticrespo: disribuisci il prodotto a piccole dosi dalla base alle punte sui capelli umidi e procedi con l’asciugatura utilizzando il diffusore a testa in giù per aumentare il volume o testa in su se vuoi un effetto più naturale. Una volta asciutti puoi utilizzare lo stesso prodotto per compattare i ricci.

5- Per un volume morbido e naturale utilizza una crema per capelli ricci: distribuici uniformemente il prodotto sui capelli umidi  e asciugali con il diffusore per un volume strong, oppure al naturale per un effetto wild. Una volta asciutti, applica il prodotto styling che preferisci (oil non oil, lacca, gel, crema capelli ricci, cera) e fissa il tuo look con la funzione “aria fredda” del phoon.

6- Per un volume spettinato e naturale, perfetto per i tagli sia corti che lunghi, utilizza uno spray volumizzante: vaporizzalo sui capelli tamponati dalla base alle punte per poi procedere all’asciugatura con diffusore o senza, una volta asciutti, applica una polvere volumizzante per gonfiare le radici ed il prodotto styling che preferisci.

 

  • Mousse volumizzante
  • Fluido oil non oil liscio-riccio
  • Siero arricciante
  • Spray volumizzante

7- Se vuoi essere impeccabile ed hai una buona manualità, dopo aver asciugato i capelli (seguendo i consigli che ti ho dato) tutto può essere coadiuvato dall’utilizzo di ferri e piastre per definire lo styling. magari solo su alcune ciocche che incorniciano il viso, oppure a ciocche larghe per tutta la testa. Dovrai solo decidere se lasciare le ciocche chiuse a boccoli o a onde per uno styling più elegante, oppure a testa in giu spettinarli con le mani o con l’aria del phoon per uno styling wlid.

 

I nostri saloni utilizzano i prodotti Emsibeth cosmetics.

Giuseppe Marano

 

0 6 Continue Reading →

Tagli corti in voga nel 2018

Ami i capelli corti? 

Saranno di gran tendenza nel 2018!

Influenzati anche dai grandi classici del passato, i capelli corti si muovono tra suggestioni maschili ma ingentiliti da tocchi iper-femminili quali ciuffi anche lunghissimi sulla fronte e frange corte, cortissime o lunghissime.

Un ritorno di fiamma, rivisitato in chiave moderna. Short cut di varie forme e dimension spesso estremi, con rasature e  abbinati a colori di impatto, come il biondo platino, il light steel, ma anche tonalità di biondo naturale e riflessi sabbia oppure rame. Tante possono essere le varianti, a seconda delle quali potrò essere definito glam, rock o punk.

Tutto naturalmente sempre tenendo conto delle tue caratteristiche fisiche, personali e della qualità del tuo capello; se ad esempio hai una chioma riccia, il consiglio è di tenere ciuffi più lunghi e di evitare magari la frangia che con questo tipo di texture  si sposa meglio con tagli medi.

Il must have di questo 2018 sarà il Bowl cut. Chiamato anche taglio “boule” e “a scodella”, un taglio lanciato negli anni 60 che deriva dall’iconico taglio “a 5 punte” e che prevede la  nuca sfilata e la parte anteriore e superiore della testa più piena, particolarmente adatto per chi ha i capelli lisci. Le donne lo adorano perché conferisce un’allure speciale, e, se sei più ribelle e adori la rasatura posteriore, ti regalerà un’attitudine rock. Lo styling sarà morbido e naturale (beachwaves)  per chi ha capelli mossi e più strutturato per i capelli lisci.

L’intramontabile caschetto, o Bob corto: liscio, mosso, sfilato e scalato, preferibilmente dotato di frangia, lunga e piena per un look in stile retrò oppure sfilata e geometrica. Il Bob è il classico caschetto che, se asciugato al naturale con onde morbide diventa “wob”, se lungo fino alle spalle si trasforma in “lob”o long bob.

Il Pixie cut, il taglio cortissimo che ha avuto un grande successo nel 2017, continuerà ad essere una scelta glamour e pratica: molto corto e anche abbinabile ad un maxi ciuffo laterale, per ingentilire il viso. Frangia si! corta o cortissima. Una donna che ama le chiome corte, potrà puntare sul questo taglio. Le versioni sono molte, basta trovare quella più adatta alla forma del volto, alla tinta e alla tua personalità. ll Pixie super attuale è cortissimo o con un bel ciuffo con onde naturali.

Un ritorno di fiamma in questo 2018 è dato anche dagli undercut e sidecut: rasature posteriori o laterali, perfetti per uno stile rock dalla forte personalità.

 

La nostra proposta, molto in voga in questo 2018 è presente nella nuova collezione Meme: Rosita, un taglio che unisce praticità e stile, una fusione tra Bowl cut e Pixie cut, in una versione del tutto nuova.

Da abbinare con nuovissimo servizio di colorazione esclusivo Color Store: Gear, un’armonia di contrasti e sfumature che come in un ingranaggio perfetto si fondono con la base.

Questo taglio può essere asciugato liscio e con ciuffo sulla fronte, scelta molto glam e super femminile, oppure in versione più naturale con ciuffo verso l’alto per avere un’allure più rock.

    

0 5 Continue Reading →