Ami i capelli corti? 

Saranno di gran tendenza nel 2018!

Influenzati anche dai grandi classici del passato, i capelli corti si muovono tra suggestioni maschili ma ingentiliti da tocchi iper-femminili quali ciuffi anche lunghissimi sulla fronte e frange corte, cortissime o lunghissime.

Un ritorno di fiamma, rivisitato in chiave moderna. Short cut di varie forme e dimension spesso estremi, con rasature e  abbinati a colori di impatto, come il biondo platino, il light steel, ma anche tonalità di biondo naturale e riflessi sabbia oppure rame. Tante possono essere le varianti, a seconda delle quali potrò essere definito glam, rock o punk.

Tutto naturalmente sempre tenendo conto delle tue caratteristiche fisiche, personali e della qualità del tuo capello; se ad esempio hai una chioma riccia, il consiglio è di tenere ciuffi più lunghi e di evitare magari la frangia che con questo tipo di texture  si sposa meglio con tagli medi.

Il must have di questo 2018 sarà il Bowl cut. Chiamato anche taglio “boule” e “a scodella”, un taglio lanciato negli anni 60 che deriva dall’iconico taglio “a 5 punte” e che prevede la  nuca sfilata e la parte anteriore e superiore della testa più piena, particolarmente adatto per chi ha i capelli lisci. Le donne lo adorano perché conferisce un’allure speciale, e, se sei più ribelle e adori la rasatura posteriore, ti regalerà un’attitudine rock. Lo styling sarà morbido e naturale (beachwaves)  per chi ha capelli mossi e più strutturato per i capelli lisci.

L’intramontabile caschetto, o Bob corto: liscio, mosso, sfilato e scalato, preferibilmente dotato di frangia, lunga e piena per un look in stile retrò oppure sfilata e geometrica. Il Bob è il classico caschetto che, se asciugato al naturale con onde morbide diventa “wob”, se lungo fino alle spalle si trasforma in “lob”o long bob.

Il Pixie cut, il taglio cortissimo che ha avuto un grande successo nel 2017, continuerà ad essere una scelta glamour e pratica: molto corto e anche abbinabile ad un maxi ciuffo laterale, per ingentilire il viso. Frangia si! corta o cortissima. Una donna che ama le chiome corte, potrà puntare sul questo taglio. Le versioni sono molte, basta trovare quella più adatta alla forma del volto, alla tinta e alla tua personalità. ll Pixie super attuale è cortissimo o con un bel ciuffo con onde naturali.

Un ritorno di fiamma in questo 2018 è dato anche dagli undercut e sidecut: rasature posteriori o laterali, perfetti per uno stile rock dalla forte personalità.

 

La nostra proposta, molto in voga in questo 2018 è presente nella nuova collezione Meme: Rosita, un taglio che unisce praticità e stile, una fusione tra Bowl cut e Pixie cut, in una versione del tutto nuova.

Da abbinare con nuovissimo servizio di colorazione esclusivo Color Store: Gear, un’armonia di contrasti e sfumature che come in un ingranaggio perfetto si fondono con la base.

Questo taglio può essere asciugato liscio e con ciuffo sulla fronte, scelta molto glam e super femminile, oppure in versione più naturale con ciuffo verso l’alto per avere un’allure più rock.